Blog

Raccolta alimentare 2022

Luca Nardone 19/02/2022 16:10

AGGIORNAMENTO DEL 4 MARZO 2022

Vista la situazione d'emergenza in Ucraina, abbiamo scelto di accogliere l’invito della Casa Famiglia Luigi Scrosoppi di Faedis a destinare quanto gli avremmo consegnato dopo la raccolta alimentare alla missione delle Suore della Provvidenza a Chișinău in Moldavia dove stanno accogliendo già un centinaio di profughi ucraini.

Le suore sono in Moldavia dal 2000 con una mensa per i poveri, una casa di accoglienza, una scuola...
Da qualche giorno sono impegnate nell’accoglienza di chi scappa dalla guerra ed hanno bisogno di tutto l’aiuto possibile.
Grazie alla disponibilità di alcuni volontari, la settimana prossima alcuni furgoni porteranno il materiale che verrà raccolto in questi giorni alla missione in Moldavia.
La nostra Raccolta Alimentare sarà un contributo determinante per supportare queste persone.
Parte di quanto raccolto resterà al Centro della Carità della Collaborazione Pastorale che sta assistendo diverse famiglie sul nostro territorio.

 

A chi vanno le cose raccolte?

Quanto raccolto viene immediatamente suddiviso in scatoloni e consegnato al Centro della Carità della Collaborazione Pastorale ed alla Casa Famiglia di Faedis che le consegnerà poi alla misisone delle Suore della Provvidenza nella capitale moldava.

 

Chi organizza l'iniziativa?

La Raccolta Alimentare è organizzata dal Gruppo Scout AGESCI di Feletto Umberto da circa 15 anni e, negli ultimi due anni, coinvolge anche i gruppi parrocchiali della Collaborazione Pastorale di Tavagnacco.

Questa collaborazione ha permesso di rafforzare i legami tra le diverse realtà che operano nella Collaborazione e di ottenere un importante aumento del materiale che viene raccolto così da aiutare un numero sempre crescente di persone.

Il Comune di Tavagnacco ha garantito anche quest'anno il suo patrocinio all'iniziativa.

Cosa si può portare?

Verranno raccolti solo generi alimentari non deperibili

  • pasta
  • riso
  • pastina per minestra
  • scatolame (tonno, pomodoro, fagioli, piselli...)
  • farina
  • zucchero
  • latte a lunga conservazione
  • olio di oliva e olio di semi
  • dado
  • caffè e the
  • fette biscottate e cracker
  • biscotti
  • marmellata e miele
  • legumi secchi
  • omogeneizzati

e prodotti per la pulizia e l’igiene

  • sapone per le mani
  • dentifricio
  • shampoo (adulti e bambini) e bagnoschiuma
  • detersivi per piatti, per abiti e per pavimenti
  • assorbenti intimi
  • pannolini
  • salviette e pomate per neonati
  • rasoi usa e getta

E' possibile contribuire anche con:

  • coperte e asciugamani;
  • abbigliamento pesante per adulti e bambini (compresi giacconi e piumini)
  • medicinali e presidi sanitari (garze, fasce, cerotti, disinfettante (no acqua ossigenata), antinfiammatori, antidolorifici, antipiretici...)

 

Dove posso portare quello che voglio donare?

Sabato 5 dalle 15.00 alle 19.00 saranno attivi 3 punti di raccolta nella piazza di Feletto Umberto (davanti a Villa Tinin), di Colugna e di Tavagnacco;


Sabato 5 e domenica 6, prima e dopo la celebrazione della Messa, troverete dei banchetti all’ingresso di tutte le chiese della Collaborazione Pastorale.

  Punti raccolta dedicati Banchetti all'inizio e al termine delle S. Messe
  Sabato 5 marzo 2022 Sabato 5 marzo 2022 Domenica 6 marzo 2022
Adegliacco   19.00 10.00
Branco     9.45
Cavalicco     9.00
Colugna 15.00 - 19.00   8.00
11.15
Feletto Umberto 15.00 - 19.00

18.00
19.00

8.00
10.30

Molin Nuovo   18.00 10.00
Tavagnacco 15.00 - 19.00 18.30 11.00


Chi fa fatica a muoversi da casa, ma vuole partecipare, può lasciarci il suo contributo in un pacco chiuso o una borsa davanti all’ingresso di casa: se ce lo segnalate entro giovedì 3 marzo con un messaggio Whatsapp al numero 3515549991 (indicando l’indirizzo e se possibile geolocalizzandovi) passeremo noi a ritirarlo nel pomeriggio di sabato 5 marzo.

Quali precauzioni per il COVID?

Tutte le persone dell'organizzazione (scout e volontari delle parrocchie) indosseranno sempre le mascherine protettive.
Vi chiediamo di mantenere l'usuale distanze di sicurezza.

Attenzione!

Non è una raccolta di denaro e questo non verrà accettato da chi si occupa della raccolta. Se volete fare un'offerta in denaro potete rivolgervi direttamente ad uno dei parroci della Collaborazione Pastorale.

Nessuna delle persone coinvolte dell'organizzazione passerà per le case a sollecitare offerte o a chiedere di entrare. Non è mai successo fino ad ora, ma dovesse accadere, segnalate la cosa alle forze dell'ordine.

Come è andata gli anni scorsi?

Solitamente raccogliamo circa 1.200-1.500 kg di alimenti non deperibili. Lo scorso anno, nonostante la pandemia, abbiamo potuto raccogliere oltre 2.200 kg di alimenti grazie alla collaborazione tra gruppo scout e gruppi parrocchiali.

E' stato un grande risultato grazie alla generosità di tutte le persone che hanno partecipato ed alla capacità di lavorare assieme per qualcosa di "bello e buono".